Ecobonus

Ecobonus, ok anche alla messa in sicurezza antisismica

Via libera dalla Commissione Ambiente della Camera all’ecobonus del 65% esteso anche agli interventi di messa in sicurezza antisismica.

L’emendamento approvato prevede infatti di inserire nella Legge di Stabilità anche la possibilità di usufruire per il 2015 degli incentivi al 65% per interventi volti al consolidamento degli edifici.

Dopo la conferma con la legge di stabilità del bonus al 65% per la riqualificazione energetica e le ristrutturazioni, è arrivata un’altra buona notizia voluta fortemente dall’Unione delle Industrie delle Costruzioni Metalliche, dell’Involucro e dei serramenti e dall’ISI, Ingegneria Sismica Italiana, che qualche settimana fa avevano chiesto espressamente al Governo di inserire nella legge di programmazione economica questa estensione degli incentivi. Per tutto il 2015, quindi, da una parte saranno confermate le aliquote potenziate al 65% ( più 10% rispetto a quelle precedenti) previste per la detrazione Irpef per gli interventi di riqualificazione energetica e di consolidamento degli edifici e dall’altra si avrà la possibilità del bonus Irpef al 50% per il recupero edilizio.